Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terza asta Cantarelli: depositate buste, derby Pacenti - Salvadori

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Asta Cantarelli, sarebbero due le buste presentate per la terza gara finalizzata alla vendita dell'azienda in amministrazione straordinaria.  All'invito del commissario Leonardo Romagnoli - che scadeva alle 12 di oggi venerdì 24 novembre - avrebbero risposto  sia Men's Fashion che Bls. Quale delle due proposte sarà ritenuta la migliore con l'assegnazione provvisoria, ancora non si sa. Pacenti e i bulgari (Men's Fashion, sede a Firenze), nonostante l'irritazione, avrebbero dunque ribadito al notaio la loro proposta, probabilmente ritoccata, dopo il mancato disco verde (erano stati gli unici a farsi avanti nella seconda gara, a settembre, dopo la prima andata deserta). Salvadori (Bls, sede a Prato, con soci lituani e thailandesi) avrebbe messo sul piatto la sua busta. Ora le due iniziative vengono soppesate e probabilmente la decisione si conoscerà a inizio settimana prossima. Non era indicata neanche questa volta una base d'asta. Metro di giudizio per scegliere il vincitore sarà: credibilità e solidità del soggetto, piano industriale, numero di dipendenti  da assumere sui 250 attuali, prezzo per immobile di Terontola e attività). La proposta migliore sarà pubblicata per un possibile ultimo rialzo nella settimana prossima anche da parte di nuovi soggetti, ma il rilancio dovrà essere consistente.