Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Viola l'obbligo di dimora e finisce in carcere

Paolo Di Basilio
  • a
  • a
  • a

I carabinieri hanno arrestato, giovedì 23 novembre, un marocchino di 42 anni residente ad Arezzo già conosciuto alle forze dell'ordine per delle indagini legate allo spaccio di stupefacenti. I militari hanno dato esecuzione a una misura di revoca dell'obbligo di dimora e applicazione della misura cautelare in carcere. Il cittadino extracomunitario , già  sottoposto alla misura cautelare dell'obbligo di dimora nel comune di Arezzo con divieto di allontanarsi dalla propria abitazione nell'arco orario 20-7, aveva disatteso le prescrizioni imposte venendo più volte trovato nei suddetti orari fuori dalla propria abitazione: da qui è scattato la segnalazione all'Autorità giudiziaria aretina con conseguente revoca del beneficio.