Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

A zig zag con il furgone: ha bevuto troppo. Fermato dalla Polstrada

Marco Antonucci
  • a
  • a
  • a

Quel furgone che procedeva a zig zag lungo la A1 ha spaventato non poco gli automobilisti. Tra quanti lo hanno visto anche un agente della Polizia stradale che, libero dal servizio, ha subito chiesto l'intervento della sua centrale operativa. Così, nei pressi di Monte San Savino, una pattuglia della Polstrada di Battifolle ha fermato l'autista di quel furgone che trasportava arance. E' stato sottoposto al test dell'etilometro: è emerso che l'uomo si era messo al volante dopo aver bevuto qualche bicchiere di troppo. Sono scattati ulteriori accertamenti dai quali è venuto fuori che nei suoi confronti era stato disposto nel 2016 un provvedimento che lo obbligava a non spostarsi dal comune del Napoletano dove risiede. Nei confronti del trentenne è scattato così l'arresto per violazione dell'obbligo di soggiorno: contestata anche la guida in stato di ebbrezza e il sequestro del furgone con tutto il carico.