Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Spaccio di droga: due arresti, tra loro anche un dipendente Asl

Marco Antonucci
  • a
  • a
  • a

C'è anche un dipendente della Asl tra i due arrestati - l'altro è un cittadino tunisino di 28 anni - dai carabinieri nella mattina di sabato 23 dicembre per spaccio di droga. Le perquisizioni hanno permesso di sequestrare 35 grammi di eroina e cocaina suddivise in dosi e una somma in contante di 750 euro. Stando a una prima ricostruzione degli investigatori, l'indagine è partita nello scorso mese di settembre. Sotto la lente c'era finito un appartamento di Via Vittorio Veneto: un sospetto via vai di persone aveva attirato l'attenzione dei militari dell'Arma. Un cittadino tunisino, sul quale pendeva un obbligo di dimora e di presentazione alla polizia giudiziaria, che viveva in quella casa, si trasferiva quindi a Montione, in un'abitazione dove i carabinieri registravano poi lo stesso andrivieni. Nella mattina di sabato 23 dicembre sono scattate tre perquisizioni. In due casi - per i quali è stato disposto l'arresto - sono state trovati degli stupefacenti. Il provvedimento, oltre che per il cittadino tunisino, è stato disposto anche nei confronti del dipendente della Asl.