Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Salvano i rospi sulle strade, tornano volontari e cartelli

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Operazione salvataggio rospi, nuova campagna di sensibilizzazione e soccorso agli anfibi sulle strade di Arezzo. Si avvicina la stagione della migrazione dei rospi, per la deposizione e la fecondazione delle uova, con una moltitudine di animali schiacciati dalle auto e l'associazione Essere Animali torna in campo. Un anno fa salvati 4200 anfibi. Si reclutano volontari. Torneranno i cartelli sulle strade scelte per l'attività ad Antria, San Polo e Molinelli. Oltre che in Valdarno e a Firenze. L'obiettivo sarebbe quello, spiega il responsabile Francesco Cortonesi, di coinvolgere anche i bambini in luoghi a rischio zero. Collaborazione con il Comune per i segnali di attenzione per gli automobilisti. In questo periodo i maschi caricano in groppa le femmine, che scendono dal bosco, e le portano vicino ai corsi d'acqua a deporre le uova: il problema è che si incontrano sulla strada che per loro risulta un punto di più facile visibilità. Scopo di Essere Animali è il salvataggio dei rospi e sensibilizzare sul fatto che ogni animale ha dignità e merita rispetto. ARTICOLO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 21 GENNAIO