Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Carnevale sì ma senza spray

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

E' stato un pomeriggio movimentato ad Arezzo per il Carnevale dell'Orciolaia, quello di giovedì 25 gennaio: in bilico per colpa delle pulizie dell'area della manifestazione. In un primo momento al comitato organizzatore era stato prospettato il rischio di doversi fare carico della ripulitura (e quindi spesa) dell'area del Carnevale. "Alla notizia - spiega il presidente Giuseppe Marconi - mi sono precipitato in Comune per riconsegnare la licenza rinunciando allo svolgimento del Carnevale. Sono costi che non possiamo in alcun modo sostenere. Per fortuna il sindaco in persona si è preso carico della questione ed è stato immediatamente fatto un dietrofront. Un gesto di buonsenso dato che di anno in anno sono sempre maggiori le spese che dobbiamo sostenere per garantire la manifestazione". Il Carnevale dunque si farà, ma con un nuovo divieto. La prefettura ha messo al bando anche le bombolette spray di stelle filanti. ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA DEL  26 GENNAIO