Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Abusivi nelle case popolari, il Comune ai cittadini: "Segnalateli"

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Occupazione abusiva delle case popolari? Si, un vero problema. Ma il problema sta anche nel cercare di individuare i casi di illecito sul territorio comunale. E così il Comune di Arezzo passa la palla anche ai cittadini, affiancando l'attività portata avanti dagli uffici e dalla polizia municipale con quella che da ieri potranno fare direttamente i cittadini, ovvero segnalando tramite un nuovo indirizzo email fresco di attivazione da parte di Palazzo Cavallo (la casella di posta elettronica [email protected]) eventuali occupazioni abusive degli alloggi popolari. E sarà un lavoro non di poco conto, visto e considerato che gli appartamenti di edilizia residenziale pubblica in città sono circa 1300. Dunque, l'appello va ai vicini di casa, che dovranno denunciare al Comune presunte irregolarità, per poter far così scattare la macchina dei controlli. Intanto, è in attesa di pubblicazione la nuova graduatoria per l'assegnazione delle case popolari. ARTICOLO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 30 GENNAIO