Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fallimento Del Tongo: il successo, il rapimento e Gheddafi

Laura Del Tongo, ad dell'azienda

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Fallimento choc per la Del Tongo, mobilificio di Arezzo, con stabilimento a Tegoleto: la prima sentenza del tribunale di Arezzo, sezione fallimentare, decreta la fine di un'azienda gloriosa fondata dai fratelli Stefano e Pasquale 64 anni fa. La fortuna della ditta coincide con il boom economico, quando gli italiani sostituivano le vecchie madie e i mettitutto con le cucine componibili. Fu un'ascesa inarrestabile, grazie alle capacità dei Del Tongo. Marchio simbolo della crescita economica e del benessere, nel 1980 la Del Tongo fu colpita da una gravissima vicenda di cronaca che tenne col fiato sospeso Arezzo e l'Italia. Il 18 marzo fu rapito il piccolo Francesco Del Tongo, nove anni, mentre si recava a scuola a piedi alla immediata periferia della città. L'anonima sequestri lo rilasciò il 15 giugno dopo il pagamento di un riscatto di due miliardi di lire. La famiglia Del Tongo, che ricevette l'aiuto di tutta la comunità, seppe superare quel momento e proseguire l'attività con rinnovato slancio. Conseguenze disastrose dal punto di vista imprenditoriale, ha invece avuto la fine del regime di Gheddafi in Libia. Nonostante l'impegno della proprietà, con ripetuti aumenti di capitale per non fermare la produzione. L'azienda aveva battuto la concorrenza internazionale per assicurarsi commesse per la fornitura di arredamenti destinati al nuovo Hotel Sheraton di Tripoli e per una serie di abitazioni private. Tutto svanito con la caduta di Gheddafi. La divisione creata ad hoc da Del Tongo con un investimento di 5 milioni di euro fu vanificata. Il moderno e grande stabilimento non ha più ripreso quota. Nonostante gli sforzi per uscire dal tunnel, con sacrifici per le maestranze e l'impegno della proprietà, la mole del debito verso banche e fornitori ha prevalso.  Morto nel 2016 Stefano, il fratello Pasquale è legale rappresentante della Del Tongo, guidata dalla seconda generazione con Ad Laura Del Tongo, figlia di Pasquale, insieme al fratello e ai cugini.