Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Susy, chi è l'impiegato acchiappafemmine e la nuova pista: spunta una donna

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Nuova pista nelle indagini e nelle ricerche per la scomparsa di Susy Paci, la mamma di Arezzo sparita dal 23 gennaio. C'è anche una donna tra le persone, più di una, sulle quali sono in corso accertamenti degli inquirenti. Fiducia e un soffio di ottimismo per la soluzione del caso, ma ancora la 49enne non si trova. Intanto emerge l'identikit del 45enne napoletano per il quale la donna ha lasciato tutto ed è partita in treno per trascorrere con lui una notte in hotel, prima di sparire. Un impiegato che vive e lavora a Napoli, single, sul cui profilo facebook ci sono quasi esclusivamente amicizie femminili. E' calvo. E' stata la trasmissione Pomeriggio 5, con l'inviata Giorgia Scaccia, a mettersi alla ricerca dell'uomo che Susy aveva conosciuto in chat e col quale aveva intrecciato, a dire dell'amica del cuore, una specie di relazione sentimentale virtuale. Lui voleva andare a trovarla ad Arezzo, invece è partita lei. Il giorno della fuga, emerge, intorno a Susy Paci si muovono altre figure. Il mondo dei social e di certi giri pericolosi di gente in cerca di situazioni trasgressive, è quello battuto. Le ipotesi sul caso, ancora aperto, sono tre: una fuga d'amore alla quale è poi seguita, per delusione o vergogna, la scelta di nascondersi; la privazione della libertà da parte di qualcuno (sequestro); l'epilogo tragico. ARTICOLI SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 10 FEBBRAIO