Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cantarelli, spettro fallimento: assemblea dei lavoratori

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Spettro fallimento per la Cantarelli. E' corsa contro il tempo. Il tribunale di Arezzo avrebbe fissato per il 12 aprile l'udienza prevista dalle legge Prodi Bis nella quale si deve prendere atto o dell'acquisizione da parte del compratore, oppure della non riuscita del risanamento con il conseguente fallimento. Ad oggi tutto sembra in alto mare. I tre mesi di proroga concessi dal Ministero dello sviluppo industriale per trovare una soluzione alla crisi dell'azienda della moda con sede a Terontola (250 addetti di cui 100 in cassa integrazione da anni terminano il 13 marzo. Da parte del Commissario non è mai giunto l'esito della gara tra i due soggetti invitati a presentare una proposta migliorativa rispetto a quella di Men's Fashion e cioè la stessa Men's Fashion e Bls. Pacenti con i bulgari e Salvadori con i thailandesi sono in attesa. La procedura prevede l'assegnazione provvisoria, quindi la pubblicazione dell'offerta di acquisto ed un possibile rilancio da parte di altre soggetti. Infine, dopo l'assegnazione definitiva si deve aprire il confronto con i sindacati per l'accordo. Una serie di passaggi che richiedono tempo. Invece niente. Dopo Pitti il black out. Silenzio della Prefettura e dei politici che si erano occupati alla vicenda. In fabbrica preoccupazione e mercoledì 14 febbraio assemblea dei lavoratori con i sindacati. Il tempo scade. Urge una accelerazione oppure sarà troppo tardi.