Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Toccava le bambine di danza: pena dimezzata

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Toccava le bambine di danza, pena dimezzata in appello ad un anziano di Arezzo, ora ottantenne. In qualità di gestore del bar del centro di aggregazione sociale di Indicatore, nel 2011 si rese responsabile di alcuni episodi, quattro, ai danni di ragazzine sotto i 14 anni che frequentavano il luogo. Allungava le mani. Una delle piccole raccontò tutto alla mamma. Le indagini evidenziarono altri episodi. Condannato in primo grado a tre anni e otto mesi (con rito abbreviato), in appello a Firenze la sentenza è stata riformulata: un anno e dieci mesi. Ridotti anche gli importo del risarcimento danni alle vittime. Diversa gradazione della pena e applicazione delle attenuanti prevalenti sulle aggravanti (atti sessuali nella forma attenuata, su minorenni con età sotto i 14 anno e in virtù del ruolo di autorità esercitato). ARTICOLO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 23 FEBBRAIO