Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Infarto, muore nell'agriturismo isolato da ghiaccio e neve

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Uomo di 70 anni muore nell'agriturismo isolato da ghiaccio e neve colpito da infarto. I soccorsi sono stati ostacolati dalle pessime condizioni della viabilità. E' successo alla Casina della Burraia, nel comune di Subbiano, sopra Catenaia. L'uomo, R.P. questa mattina, 3 marzo, si è sentito male e la moglie ha chiamato i soccorsi. L'ambulanza però non riusciva a salire fino alla struttura dove l'uomo abita. E' così entrato in azione l'elicottero Drago dei vigili del fuoco, mentre altri mezzi, campagnole e squadra di soccorso alpino e fluviale si sono messi in moto. Le operazioni sono state rese difficili dalle condizioni meteo avverse e dalla posizione in luogo impervio. Quando i vigili sono riusciti a calare col verricello il personale che ha tentato di soccorrere il settantenne, purtroppo non c'era più nulla da fare. L'arresto cardiaco non gli aveva dato scampo. L'uomo, ormai deceduto, è stato trasportato con la campagnola all'ambulanza e quindi, dopo la constatazione del decesso, all'obitorio dell'ospedale San Donato di Arezzo.