Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo, spiragli positivi. Il giudice si prende 12 ore, ma la sentenza potrebbe arrivare già nel pomeriggio

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

"La sensazione è positiva", così l'avvocato di Orgoglio Amaranto, Francesco Chiericoni all'uscita dall'udienza pre fallimentare. Il giudice si è preso 12 ore di tempo, ma pare che la sentenza possa arrivare già nel pomeriggio. All'udienza non ha partecipato l'avvocato che avrebbe dovuto rappresentare la Neos. O meglio, avrebbe anche partecipato, ma non aveva il mandato. Il giudice Picardi lo ha fatto uscire dalla stanza. A quel punto se lo è fatto mandare tramite whatsapp, ma è stato comunque mandato via. "Le sensazioni sono positive - continua a dire l'avvocato Chiericoni - Il dottor Zinci ha illustrato tutte le problematiche dell'Arezzo. Il giudice lo ha ascoltato con molta attenzione chiedendo anche spiegazioni su cosa comportano le scadenze". Anche l'avvocato Alboni in rappresentanza di Etruria Impianti, una delle società che ha presentato istanza di fallimento, si è detto fiducioso nel buon esito della vicenda. A questo punto se tutto andrà per il verso giusto in serata l'Arezzo dovrebbe avere il curatore fallimentare.