Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arrestato ladro in bicicletta

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

La Squadra Mobile ha arrestato in flagranza un noto pregiudicato, A.C., 50 anni,  per furto aggravato in via zona Saione. Era il tardo pomeriggio di giovedì scorso quando il personale della Squadra Mobile in pattugliamento lo ha visto aggirarsi a bordo della propria bicicletta con atteggiamento chiaramente sospetto. L'intuizione del personale investigativo si è rivelata corretta quanto l'uomo si è avvicinato a due macchine parcheggiate in seconda fila in via Mincio, lasciate aperte dai rispettivi proprietari.  L'uomo con circospezione ha aperto la portiera della prima autovettura rovistando all'interno del veicolo senza tuttavia trovare nulla di suo interesse. Non pago è passato alla vettura posteggiata dietro alla prima, anch'essa lasciata aperta dal conducente, trovando sul sedile lato passeggero un telefono cellulare. A quel punto ha inforcato la propria bicicletta per allontanarsi ma tutta la scena si era svolta sotto lo sguardo dei poliziotti che in pochi secondi lo hanno bloccato con in tasca il cellulare appena sottratto. I proprietari delle autovetture erano entrati da qualche minuto in un negozio della via senza accorgersi di nulla. L'uomo, che annovera una miriade di precedenti per reati contro il patrimonio e attinenti allo spaccio di sostanze stupefacenti, più volte entrato ed uscito dal carcere di Sollicciano e di Arezzo, è stato tratto in arresto per tentato furto aggravato e rimesso in libertà dall'Autorità Giudiziaria.