Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Maxi blitz, subito liberi gli spacciatori

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Subito liberi i tre spacciatori arrestati all'ex palazzo Standa nel corso del maxi blitz della polizia di giovedì pomeriggio. Un grande dispiegamento di forze per cingere d'asse- dio il luogo a ridosso del centro, dove ad ogni ora del giorno e della notte si vende droga: 150 le persone controllate e sicuramente un bel segnale nella direzione della lotta al degrado per riconquistare un pezzo di città in mano a balordi e pusher. Ma occorre insistere, perché il fenomeno è difficile da estirpare. Ieri in Questura tirate le somme dell'attività di polizia svolta anche con l'impiego di telecamere nascoste nelle giacche dei poliziotti, risultate preziose per ricostruire i movimenti degli spacciatori che nel fuggi fuggi generale hanno gettato via la sostanza stupefacente. Gli arresti dei tre giovani di colore sono stati convalidati, ma per tutti è scattata la semplice misura dell'obbligo di firma. Processo a maggio. ARTICOLO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 7 APRILE