Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cancelli anti droga finiscono al Tar

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Ricorso al Tar contro i cancelli anti droga della galleria nel palazzo ex Standa a Saione. Lo ha presentato un esercente attraverso i suoi legali, contro l'ordinanza del sindaco di Arezzo, Ghinelli. Motivo del contendere, le nuove barriere ormai quasi ultimate che chiudono il transito, secondo il ricorrente danneggiano anche l'attività della sala giochi. Una chiusura h 24 a protezione del pianterreo del palazzo ex Standa da frequentatori che utilizzavano queste galerie per nascondersi in caso di controllo, abbandonare droga o addirittura consumarla sul posto. La decisione di chiudere e proteggere la zona, però, non è piaciuta all'esercente. ARTICOLO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 12 SETTEMBRE