Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Liberi dopo 10 ore i ladri del tesoretto della famiglia

default_image

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Liberi dopo dieci ore i ladri del furto di via Marco Perennio ad Arezzo: razzia nel garage - forziere di una famiglia, che abita sopra, e asportazione di un tesoretto composto da monete d'argento e ori. I due, rumeni, di 39 e 22 anni, hanno patteggiato la pena (due anni con la condizionale) e sono a piede libero. La direttissima davanti al giudice si è celebrata a stretto giro a fine mattinata, dopo il duplice arresto operato dalla Volante della polizia. Gli agenti li avevano notati alle 3 della notte subito dopo il colpo. Avevano, oltre alla refurtiva, numerosi arnesi da scasso, torce da applicare in fronte, un coltello e passamontagna. Il kit completo da banditi. La custodia cautelare non è scattata perché i due hanno preferito subito chiudere il procedimento (anche 800 euro di multa) e usufruire del rito alternativo del patteggiamento. Per quanto noti alle forze dell'ordine, non hanno precedenti penali e hanno goduto della sospensione della pena. Erano accusato del reato di furto in appartamento aggravato dal danno alle cose e della commissione del fatto in ore notturne (minorata difesa). La refurtiva restituita al proprietario, un cinquantenne aretino, che ringrazia la polizia.