Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gara di solidarietà per Dragan

Giovanna Belardi
  • a
  • a
  • a

Si terranno martedì prossimo i funerali di Dragan, il quarantenne serbo deceduto nella notte tra domenica e lunedì ad Arezzo. A prendersene carico è la Fraternità Bindi, a cui lo sfortunato senza tetto faceva riferimento per il servizio diurno. La sua morte, a poche settimane da quella di un altro senza tetto, ha riaperto la discussione sul dormitorio che resta aperto soltanto quattro mesi l'anno. Una petizione chiede che il servizio sia a disposizione di chi ha bisogno 365 giorni l'anno.