Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Assalto alla piccola chiesa a colpi di accetta

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

La Foresta della Lama visitata dai vandali. Colpita la Chiesina della Lama: sfasciate le vetrate e spaccata la porta ad accettate. Ignoti hanno deturpato un immobile e violato la memoria di coloro che in quel luogo hanno lavorato e vissuto e che lo hanno reso così speciale. Oltre all'edificio di culto è stata danneggiata anche la casermetta occupata, nel periodo estivo, dai carabinieri forestali per la sorveglianza delle riserve. I danni sono stati stimati in qualche migliaio di euro. La Foresta della Lama, compresa nella Riserva Naturale Biogenetica di Badia Prataglia, nel cuore del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna è un luogo raro e singolare di sorprendente bellezza, un lembo di natura sottratto all'usura dell'uomo, all'impoverimento delle aggressioni per essere preservata e tutelata nella sua specificità come patrimonio naturale di straordinario valore. La foresta è meta ogni anno di molti appassionati di natura e di montagna ma, purtroppo, non solo, recentemente individui senza giudizio hanno danneggiato alcune strutture presenti in foresta, gestite dal Reparto Carabinieri Biodiversità di Pratovecchio, tra le quali una piccola chiesa realizzata negli anni cinquanta dello scorso secolo divenuta il simbolo di questo straordinario luogo.