Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ortignano Raggiolo dice no, salta fusione con Bibbiena

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Salta la fusione in Casentino tra i comuni di Bibbiena e Ortignano Raggiolo. Il no ha vinto nel comune più piccolo vanificando il successo del sì a Bibbiena. In un post su facebook il sindaco Daniele Bernardini ha espresso la sua amarezza sull'esito del referendum: "A Bibbiena ha prevalso il Si e ad Ortignano il NO Il risultato non è quello sperato. I bibbienesi hanno ancora una volta dimostrato di essere aperti al cambiamento e di guardare avanti con lungimiranza. Così come è successo nella maggior parte dei casi nel comune più piccolo ha prevalso l'aspetto campanilistico e il timore di essere fagocitato dal più grande. Rispettiamo il volere dei cittadini di Ortignano anche se sono convinto che la fusione avrebbe portato maggiori benefici a loro. A Ortignano Raggiolo i no alla fusione sono stati il 59,5 mentre a Bibbiena a vincere è stato il "Sì" con il 56,11 per cento delle preferenze espresse.