Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Migranti lasciano il centro dopo anni, l'albergatore ne assume due

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

I migranti hanno lasciato il centro di accoglienza di Rigutino, dopo anni in cui la loro numerosa presenza ha caratterizzato la vita della frazione di Arezzo. Diverse decine di africani dislocati adesso nelle strutture della Croce Bianca di Rigutino tra città e periferia di Arezzo, in seguito alla decisione dell'albergatore che li ospitava prima, di non partecipare al bando. Tutti via, dunque, ma per due degli stranieri si è aperta una nuova prospettiva: sono stati assunti. "Lavorano per me - dice l'albergatore Renato Felici - e sono bravi ragazzi". ARTICOLO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 26 NOVEMBRE