Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Spara al ladro e lo uccide: indagato per eccesso di legittima difesa

Marco Antonucci
  • a
  • a
  • a

E' indagato per eccesso colposo di legittima difesa, Fredy Pacini, il 57enne di Monte San Savino che all'alba di mercoledì 28 novembre ha ucciso un ventinovenne di origine moldava, Vitalie Tonjoc. Il giovane, insieme a un complice, si è introdotto nel capannone di via della Costituzione dove da alcuni anni Pacini vive per difendersi dai continui furti. Stando ad una prima ricostruzione il 57enne, quando si è accorto dell'intrusione, ha esploso cinque colpi con la sua pistola Glock regolarmente denunciata. Due colpi hanno raggiunto ad una gamba il giovane moldavo che si è poi accasciato all'esterno dello stabile, a qualche decina di metri di distanza, nel piazzale del capannone. Vani i soccorsi: il medico del 118 non ha potuto fare altro che constatare il decesso. La Procura ha aperto un fascicolo  e le indagini dei carabinieri della compagnia di Cortona - guidati dal capitano Monica Dallari - sono coordinate dal sostituto procuratore Andrea Claudiani. La pistola è stata posta sotto sequestro. Le forze dell'ordine sono impegnate nelle ricerche dell'altra persona che è riuscita a scappare facendo perdere le proprie tracce.