Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Chiede di vedere una croce, poi scatta rapina in gioielleria

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Chiede di vedere una croce in oro, poi scatta la rapina. Caccia ai quattro malviventi che hanno portato via un quantitativo di oggetti preziosi alla MG di via Trento e Trieste ad Arezzo. Il colpo è stato messo a segno nella serata di venerdì. Prima un bandito fingendosi cliente - con accento marcatamente napoletano - ha chiesto di poter visionare un monile, poi ha distratto la titolare chiedendo di un altro oggetto esposto. A quel punto ha fatto entrare gli altri tre ed è stata messa a segno la razzia. Rocambolesca la fuga, con i banditi urtati da un'auto in transito. Indaga la polizia. La gente del quartiere ha riferito di aver visto nei giorni scorsi sconosciuti in zona, forse erano i malviventi che studiavano l'assalto. ARTICOLO DI GIOVANNA BELARDI SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 1 DICEMBRE