Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Furti agli anziani con l'abbraccio: fermata donna

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Furti in serie con la tecnica dell'abbraccio. Movimenti abili e subdoli per sfilare collane, bracciali e orologi a persone anziane incontrate per strada o davanti al supermercato. Nove episodi di questo tipo avventi nei mesi scorsi in Valtiberina sono attribuiti ad una donna nomade di origini rumene fermata dai carabinieri a Bologna. Gli atti sono stati trasmessi alla procura di Arezzo che ha chiesto e ottenuto dal gip la misura cautelare. In corso ulteriori approfondimenti investigativi da parte dei carabinieri di Sansepolcro. Di valore gli oggetti rubati, per migliaia di euro. Decisivo sarebbe stato il riconoscimento della donna, classe 1995, da parte delle vittime. Venivano avvicinate con scuse varie, saluti calorosi, richieste di aiuto o indicazioni stradali. ARTICOLO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 11 DICEMBRE