Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il primo bimbo del 2019 ancora non c'è, botti senza feriti, donna grave per incidente

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Ad Arezzo ancora non c'è il primo nato del 2019. Lo si apprende dall'Asl. Il primato che una volta si contendevano più bebè dopo la mezzanotte, resta vacante. Buone notizie dal report della notte di Capodanno. Non si registra nessun soccorso per ferite da botti. Resta invece il problema dell'alcol, con nove persone ubriache, di tutte le età, che hanno richiesto le cure dei sanitari. Un incidente stradale si è verificato alle 6.30 del primo gennaio a Castelnuovo dei Sabbioni, in Valdarno. Un'auto è finita contro un muretto e una 31enne di Cavriglia ha riportato un trauma cranico, alla clavicola e al polso. Per qualche minuto ha perso conoscenza ed è stata trasportata a Siena con il Pegaso in codice rosso.