Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Famiglie al veglione, ladri scatenati nelle case: raffica di furti

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Famiglie fuori per i cenoni di Capodanno, ladri scatenati firmano una serie impressionante di furti. E' successo in Casentino tra Bibbiena, Corsalone, Strada e Pratovecchio Stia. I ladri hanno portato via soldi, oggetti in onoro, orologi e anche una preziosa collezione di monete antiche. Identico il modus operandi: finestre o porte finestre forzate e azione fulminea all'interno delle stanze, anche là dove era scattato il sistema di allarme. Colpi denunciati dai proprietari ai carabinieri nelle prime ore del primo gennaio e indagini in corso. Quando le famiglie sono rientrate, hanno trovato le proprie abitazioni a soqquadro, come se ci fosse passato un ciclone. Amaro inizio di 2019. In alcuni casi le scorrerie sono avvenute in serata e in una circostanza una signora, verso le 21, aveva visto un ladro, alto e robusto, con cappellino scuro, segnalandone la presenza. All'arrivo delle forze dell'ordine si era dileguato. ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DI AREZZO DEL 2 GENNAIO 2019