Morti nell'aereo, i figli: "Ci consola che erano insieme per fare ciò che dava loro gioia"

I coniugi Spini e la figlia Elisabetta

SANSEPOLCRO

Morti nell'aereo, i figli: "Ci consola che erano insieme per fare ciò che dava loro gioia"

11.03.2019 - 15:19

0

Disastro aereo in Etiopia, Carlo Spini e Gabriella Viciani, i coniugi di Sansepolcro tra le 157 vittime, lasciano quattro figli. Andrea, Francesco, Marco ed Elisabetta. Un grande dolore. "Lo affrontiamo uniti. Come farebbe piacere a loro", dice Andrea, il più grande. "Ciò che ci consola in questo bruttissimo momento è il fatto che i nostri genitori erano insieme. E facevano quello che dava loro gioia". Erano partiti per una nuova missione di solidarietà per conto dell'associazione Africa Tremila di cui Spini era presidente. Destinazione doppia: prima il Kenya poi il Sud Sudan, per l'inaugurazione di un ospedale. 

"Alle 10 è stato Francesco il primo ad apprendere la notizia diffusa dai media che era caduto un aereo: il luogo, gli orari, il piano di volo ci hanno fatto allarmare." Partiti da Addis Abeba dovevano raggiungere Nairobi. Le news che parlavano dell'incidente aereo, senza sopravvissuti, hanno messo il cuore in subbuglio ai figli di Carlo e Gabriella. "Di solito quando partivano per questi viaggi - dice Andrea al Corriere di Arezzo - al loro arrivo telefonavano ad uno di noi quattro per dire: tutto ok. Stavolta la telefonata non è arrivata. E alle 15 la Farnesina ci ha confermato quello che purtroppo ormai era già una certezza".

Adesso per i fratelli Spini, che si fanno forza l'uno con l'altro, c'è l'attesa per il rientro delle salme dopo il rilascio da parte delle autorità etiopi che svolgono le indagini. Intorno ad Andrea, Francesco, Marco ed Elisabetta, che vivono tra Sansepolcro e Arezzo, l'abbraccio di tanti. Tra i primi a farsi presenti, il sindaco di Sansepolcro, Mauro Cornioli, e l'assessore Paola Vannini, medico, che ha lavorato in passato con i coniugi Spini. Carlo è stato dottore di Medicina generale a Sansepolcro fino al 2002. La moglie caposala in ostetricia. Una volta a riposo, si sono dedicati al volontariato per gli ultimi dell'africa. Il sindaco Cornioli, commosso, li definisce: "eroi, testimoni moderni di pace".

ARTICOLI SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DELL'11 MARZO

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il leader delle Sardine Santori: "Se continuiamo così il populismo ha già perso"

Il leader delle Sardine Santori: "Se continuiamo così il populismo ha già perso"

(Agenzia Vista) Bologna, 19 gennaio 2020 Il leader delle Sardine Santori: "Se continuiamo così il populismo ha già perso" A Bologna l'evento delle sardine in Piazza VIII Agosto. Sul palco saliranno i Malavoglia, Le Altre di B, Mario Ferrara, Joycut, Rumba de Bodas, Matilda De Angelis e Cristiana Dell'Anna, Skiantos, Fabrizio Barca e Patrizio Roversi, Casa del Vento, Barbabardò, Sandro Ruotolo e ...

 
Il leader delle Sardine Santori: "Siamo nati perché ci  eravamo rotti i co****ni"

Il leader delle Sardine Santori: "Siamo nati perché ci eravamo rotti i co****ni"

(Agenzia Vista) Bologna, 19 gennaio 2020 Il leader delle Sardine Santori: "Siamo nati perché ci eravamo rotti i co****ni" A Bologna l'evento delle sardine in Piazza VIII Agosto. Sul palco saliranno i Malavoglia, Le Altre di B, Mario Ferrara, Joycut, Rumba de Bodas, Matilda De Angelis e Cristiana Dell'Anna, Skiantos, Fabrizio Barca e Patrizio Roversi, Casa del Vento, Barbabardò, Sandro Ruotolo e ...

 
Libia, Merkel: "Tutti d'accordo su soluzione politica"

Libia, Merkel: "Tutti d'accordo su soluzione politica"

(Agenzia Vista) Berlino, 19 gennaio 2020 Libia, Merkel: "Tutti d'accordo su soluzione politica" “Siamo Stati Uniti nel dire che crediamo che una soluzione politica sia necessaria, è diventato molto evidente nelle ultime settimane e negli ultimi mesi che non può esserci soluzione militare a questo conflitto perché andrebbe solo ad accrescere la sofferenza del popolo libico.” Così la Cancelliera ...

 
Libia, Di Maio: "Accordo fa ben sperare per futuro popolo libico"

Libia, Di Maio: "Accordo fa ben sperare per futuro popolo libico"

(Agenzia Vista) Berlino, 19 gennaio 2020 Libia, Di Maio: "Accordo fa ben sperare per futuro popolo libico" "Accordo fa ben sperare per futuro popolo libico". Così il ministro degli Affari Esteri, Luigi Di Maio, incontrando la stampa al termine della Conferenza di Berlino sulla Libia. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Chiara Ferragni, selfie bomba a seno nudo davanti allo specchio. Solo una mano per coprirsi

Social

Chiara Ferragni, selfie bomba a seno nudo. Solo una mano per coprirsi

E' una foto un po' a sorpresa quella che Chiara Ferragni pubblica nelle sue storie Instagram. Dopo tante immagini con il figlio Leone o comunque un po' caste, la modella e ...

20.01.2020

Grande Fratello Vip 2020, Antonella Elia e Ivan Gonzalez sotto la doccia al ritmo degli Abba. Video

Nella Casa

Grande Fratello Vip 2020, Antonella Elia e Ivan Gonzalez sotto la doccia al ritmo degli Abba. Video

Grande Fratello Vip 2020 sotto le telecamere 24 ore su 24. I concorrenti della Casa sono spiati costantemente e fra questi attimi c'è anche quello del relax. Per approfondire ...

20.01.2020

Gianluca Vacchi, struggente dichiarazione d'amore a Sharon Fonseca su Instagram

Social

Gianluca Vacchi, la struggente dichiarazione d'amore a Sharon

E' una vera e propria dichiarazione d'amore quella che Gianluca Vacchi fa alla sua fidanzata Sharon Fonseca, naturalmente via Instagram, a "beneficio" anche dei suoi 14,6 ...

19.01.2020