Morti nel Boeing, i figli e Africa Tremila: "Grazie per le donazioni"

Carlo Spini e Gabriella Viciani

SANSEPOLCRO

Morti nel Boeing, i figli e Africa Tremila: "Grazie per le donazioni"

15.04.2019 - 07:48

0

Un messaggio di profonda gratitudine per le donazioni in nome di Carlo Spini e Gabriella Viciani, i coniugi di Sansepolcro morti a marzo nel disastro aereo in Etiopia, arriva dai figli e dall'associazione di cui erano attivi volontari, Africa Tremila. Ecco i messaggi diffusi.

"Nel mese trascorso dall'incidente del Boeing ET 302 dell'Ethiopian Airlines, nel quale hanno perso la vita i nostri genitori, ed altre 155 persone, sono arrivati alla Onlus della quale era presidente nostro padre, Africa Temila e a noi personalmente, molte donazioni da parte di tantissimi cittadini - informano Andrea, Francesco, Marco ed Elisabetta -. A questi vanno aggiunti anche i tanti che hanno contribuito alla sottoscrizione promossa dalla Redazione del La 7 e dal suo Direttore Dott. Enrico Mentana. Spesso ci chiediamo che fine facciano i soldi che ognuno di noi dona in maniera generosa ed è per questo che Vi chiedo di poterci aiutare a raggiungere ognuno di coloro che hanno dedicato un pensiero alla memoria dei nostri familiari per poterglielo raccontare. Speriamo, con il Vostro aiuto, di poter ringraziare "virtualmente" uno ad uno, queste persone, per cui allego alla presente, due lettere di ringraziamento, una nostra e una della Onlus Africa Tremila, in cui troverete indicato che uso verrà fatto delle donazioni ricevute".

Ecco la lettera di ringraziamento dei figli di Carlo e Gabriella.

"Carissimi,

Vi ringraziamo per la vicinanza e l’affetto che ci avete dimostrato, utili per superare i momenti difficili e che ci danno la forza per affrontare tutto questo. Sarebbe stato bello riuscire a farlo singolarmente con ognuno di voi, ma siete stati talmente tanti che la cosa risulta impossibile.

Ogni vostro “pensiero" rappresenta per noi una testimonianza di affetto anche per la vita dignitosa dei nostri genitori, che devono essere ricordati come persone normali che hanno saputo dare e darsi amore incondizionato.

Vi ringraziamo anche a nome della piccola Onlus, Africa Tremila, della quale il Babbo era presidente e alla quale da 16 anni dedicava, con l’aiuto della Mamma,  il suo impegno quotidiano.

Siamo certi che il Vostro gesto contribuirà a portare avanti i loro progetti ed in particolare quelli a cui il Babbo e la Mamma hanno dedicato la loro vita. A questo proposito di seguito troverete la lettera che il Consiglio Direttivo ha pensato di inviare per spiegare come i fondi raccolti verranno utilizzati".

Un abbraccio,

Andrea, Francesco, Marco ed Elisabetta

                                                                  

Ed ecco la lettera della Onlus


"Cari amici,

abbiamo appreso con grande piacere il vostro personale interessamento che si è concretizzato nella raccolta fondi a favore della nostra Onlus Africa Tremila.

Questa immane tragedia ci ha privati di tre carissimi amici e figure fondamentali per la nostra onlus: Carlo Spini, Presidente, con la moglie Gabriella Viciani e Matteo Ravasio, Tesoriere.

E' stato un colpo duro che ha raggiunto i cuori di tutti.

Carlo, Gabriella e Matteo stavano raggiungendo Nairobi, per poi proseguire, insieme a Suor Abrahet, verso il Sud Sudan per allestire ed inaugurare l’ospedale realizzato da Africa Tremila nella capitale Juba. Ringraziamo Suor Abrahet da sempre nostra referente fidata sul posto, che nonostante il dolore, ha ultimato con un grande sforzo l’allestimento, con tutto il materiale che avevamo inviato tramite un container.

Per renderlo operativo, ora l’ospedale necessita della fornitura dei medicinali, oltre che della dotazione di una ambulanza fuoristrada 4x4 adatta a quelle strade.

I fondi da Voi tanto gentilmente raccolti saranno, quindi, destinati all’acquisto sia dei medicinali sia dell'ambulanza. Sarà certamente nostra cura tenervi informati e fornirvi il dettaglio di tutte le spese sostenute nonché del materiale illustrativo ad esse correlate.

Provvederemo altresì ad informarvi di quando verrà inaugurato il presidio ospedaliero che, in onore dei nostri cari angeli, prenderà il nome di Three Angels Health Center.

Un caloroso ringraziamento per il sostegno e per la vostra vicinanza, con immensa gratitudine, un abbraccio ed un caro saluto".

Il consiglio direttivo

Africa Tremila

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Piazza Venezia gremita per l'accensione di Spelacchio

Piazza Venezia gremita per l'accensione di Spelacchio

(Agenzia Vista) Roma, 08 dicembre 2019 Piazza Venezia gremita per l'accensione di Spelacchio La sindaca di Roma Virginia Raggi è intervenuta alla tradizionale cerimonia di accensione dell'Albero di Natale di Roma, noto come Spelacchio. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
'Spelacchio' l'albero di Natale di Roma, si accende in Piazza Venezia

'Spelacchio' l'albero di Natale di Roma, si accende in Piazza Venezia

(Agenzia Vista) Roma, 08 dicembre 2019 'Spelacchio' l'albero di Natale di Roma, si accende in Piazza Venezia La sindaca di Roma Virginia Raggi è intervenuta alla tradizionale cerimonia di accensione dell'Albero di Natale di Roma, noto come Spelacchio. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Papa Francesco: "Piccoli gesti per un clima sociale piu' respirabile!

Papa Francesco: "Piccoli gesti per un clima sociale piu' respirabile!

(Agenzia Vista) Roma, 08 dicembre 2019 Papa Francesco piccoli gesti per un clima sociale piu' respirabile Papa Francesco ha reso omaggio alla statua della Madonna in Piazza di Spagna come da tradizione per l'8 dicembre. Presente la sindaca di Roma Virginia Raggi e il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Tragedia di Corinaldo un anno fa, candele e messaggi in piazza per ricordare

Tragedia di Corinaldo un anno fa, candele e messaggi in piazza per ricordare

(Agenzia Vista) Senigalia, 08 dicembre 2019 Tragedia di Corinaldo un anno fa candele e messaggi in piazza per ricordare La notte di un anno fa la tragedia di Corinaldo. La tragedia della disco Lanterna Azzurra, dove nella notte tra il 7 e l’8 dicembre, sono morti cinque ragazzini tra i 14 e i 17 anni e una mamma di 39 anni. In centinaia sono rimasti feriti. Courtesy E Tv Marche. Fonte: Agenzia ...

 
Che tempo che fa, gli ospiti di Fabio Fazio. Sorpresa di Teo Teocoli e monologo di Enrico Brignano

Televisione

Che tempo che fa, gli ospiti di Fabio Fazio. Sorpresa di Teo Teocoli e monologo di Enrico Brignano

Che tempo che fa, il salotto buono di Fabio Fazio continua a fare il pieno di ospiti. Nella puntata di domenica 8 dicembre è annunciata la presenza della grande regista Lina ...

08.12.2019

Belen Rodriguez, foto da urlo e frase sibillina: "Tutti quanti noi abbiamo un'ombra e non puoi liberartene" Le foto

Su Instagram

Belen Rodriguez, foto da urlo e frase sibillina: "Tutti quanti noi abbiamo un'ombra e non puoi liberartene" 

Belen Rodriguez: "Tutti quanti noi abbiamo un'ombra, e non puoi liberartene". E' la frase sibillina della splendida showgirl che accompagna la sua ultima foto postata su ...

08.12.2019

Tu si que vales: emozioni, sorprese, litigi. Non è mancato niente nello show di Canale 5 Video

Televisione

Video - Tu si que vales: emozioni, sorprese, litigi. Non è mancato niente

Tu si que vales, emozioni a raffica nella puntata di semifinale del programma Mediaset, andata in onda sabato 7 dicembre su Canale 5. Lo show condotto da Belen Rodriguez, ...

08.12.2019