Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bambina di 7 anni salva bimba di 3 in piscina

La famiglia Billi

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Bambina cortonese di 7 anni salva in piscina una bimba di 3 anni che rischiava di annegare. E' successo nella Repubblica Dominicana dove la famiglia Billi in questi giorni è in vacanza. La protagonista dell'episodio è Lucrezia, una delle due figlie dell'avvocato Filippo Billi e della moglie Katia Polvani. Mentre Lucrezia si tuffava, ha visto la piccola che era stata spinta in acqua malamente da un maschietto e stava annaspando. Andava sotto e ritornava su: era in grave difficoltà. Lucrezia, con coraggio e abilità, si è data subito da fare: ha nuotato fin verso la piccina ed è riuscita ad afferrarla con le braccia e a portarla al sicuro verso il bordo. I genitori della bimba salvata - una coppia di Napoli - hanno assistito alla scena con gli occhi sbarrati e il cuore in gola. Tanta paura e fortunatamente un bel sospiro di sollievo. Tutto risolto senza conseguenze per la loro figlia, che dopo alcune manovre per aiutarla a respirare, si è subito ripresa. I suoi genitori hanno espresso immensa gratitudine alla famiglia Billi. Lo stesso hanno fatto i membri dello staff dell'operatore turistico che gestisce il club Canoa, un villaggio della Repubblica Dominicana che si affaccia su una splendida spiaggia tra palme e mare cristallino. Per i coniugi Billi, orgoglio, emozione e soddisfazione per il gesto della loro Lucrezia.