Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ciclista travolto e ucciso, video inchioda automobilista

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Video inchioda automobilista dopo l'urto mortale con un cicloamatore. Chiesto dalla procura di Arezzo il processo per omicidio stradale per un uomo di Foiano della Chiana, 63 anni: udienza fissata per il 25 giugno. Era il 15 novembre del 2018 a Chianacce di Cortona quando nel primo pomeriggio avvenne la tragedia: Pasquale Panichi, 76 anni, appassionato di bicicletta, pedalava nel centro abitato dalla sua parte quando venne a collisione con una Opel Corsa che proveniva dalla opposta direzione. La dinamica è stata chiarita definitivamente dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza del circolo Arci del paese: l'auto stava svoltando proprio verso il centro di aggregazione e non dette la precedenza al ciclista. Il decesso di Panichi, cortonese che abitava alle Piagge, fu immediato. Dunque non fu una sua disattenzione ma la condotta di guida "imprudente", l'"imperizia" e il mancato rispetto delle norme del codice della strada a causare la tragedia. I familiari della vittima si sono affidati, attraverso la consulente personale dottoressa Simona Longo, a Studio 3A-Valore S.p.A., società specializzata a livello nazionale nel risarcimento danni e nella tutela dei diritti dei cittadini. ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 26 APRILE