Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Spara colpi di fucile contro i passanti per la patente sospesa e poi si barrica in casa: arrestato

Marco Antonucci
  • a
  • a
  • a

Da casa ha sparato dei colpi di fucile ad altezza uomo verso due passanti, rimasti miracolosamente illesi, che si trovavano in strada. Poi si è barricato e solo dopo una lunga trattativa con il comandante della stazione dei carabinieri di Monterchi si è arreso, uscendo disarmato dalla sua abitazione che si trova in una frazione di Sansepolcro, casa che era stata circondata dalle forze dell'ordine. L'uomo, un biturgense di 44 anni, è stato arrestato per tentato omicidio e porto e detenzione illegale di armi. Al momento dei fatti - nel pomeriggio di martedì 28 maggio - era in preda ai fumi dell'alcol. Stando ai primi riscontri sembra che a scatenare il folle gesto sia stato un provvedimento di sospensione della patente scattato nei suoi confronti.