Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Morto nudo nel bosco vicino a casa: autopsia chiarirà il giallo di Joan

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Joan aveva 81 anni, era tedesco di Monaco di Baviera ma da trent'anni trascorreva lunghi periodi a Castiglion Fiorentino. Dove è morto in circostanze ancora da chiarire, a poca distanza dalla sua casa in pietra che si trova lungo la provinciale della Foce, in fondo ad una viuzza sterrata e che i carabinieri hanno posto sotto sequestro. L'uomo è stato trovato completamente nudo in mezzo alla vegetazione. L'ipotesi prevalente è quella del malore, ma l'autopsia chiarirà le cause della morte. Sul corpo non ci sono segni di violenze. La casa è perfettamente in ordine, un solo piatto in tavola, nulla che manchi, compresi i soldi e gli effetti personali. L'auto parcheggiata al suo posto. E' stata la segnalazione degli amici della Germania, che da alcuni giorni non lo sentivano più, a mettere in moto le ricerche ad opera dei carabinieri della stazione guidata dal luogotenente Donato Amodio. La morte potrebbe risalire a cinque giorni fa, o forse di meno. Anche questo lo stabilirà il medico legale. Sul posto si è recato anche il sostituto procuratore della repubblica, Julia Maggiore, per rendersi conto di persona della situazione. La salma, recuperata dai vigili del fuoco, è stata trasportata dalla Misericordia all'obitorio del San Donato di Arezzo a disposizione del magistrato. La vita di Joan si svolgeva nella pace della collina castiglionese, in un luogo dal quale con un viottolo si raggiunge il Santuario del Bagno. Il tedesco viveva da solo, si era lasciato da tempo con la moglie che vive in Germania, a Castiglion Fiorentino era conosciuto soprattutto al bar fuori porta Fiorentina dove ogni giorno andava. L'assenza di testimoni diretti e il fatto che l'ottantunenne fosse senza vestiti suscitano qualche dubbio, ma la dinamica del fatto potrebbe essere quella di un malore che ha colto Joan, con la successiva uscita di casa, per chiedere aiuto, fino a perdere conoscenza e spirare in perfetta solitudine.