Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Todis rileva ex market Despar, ma serve il commissario. Sit-in dei lavoratori

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Sit in dei lavoratori ex DueGi davanti al tribunale di Arezzo. Circa duecento addetti rimasti fermi dopo il collasso del gruppo dei fratelli Giannetti, aspettano che venga nominato il commissario dal tribunale.  Guarda le foto Solo il commissario, infatti, può condurre in porto la trattativa per la riapertura di sedici supermercati ex Despar che non sono stati rilevati da Conad. Marco Bendoni, della Cgil, ha assicurato che se la cosa non si sbloccherà seguiranno altre dimostrazioni. Oltre a lavoratori della provincia di Arezzo erano presenti anche ex addetti di altre province. La mancata nomina del commissario tiene in scacco anche chi vuol accedere alla mobilità o alla cassa integrazione. I sedici negozi saranno riaperti dal gruppo Faranda che possiede la catena Todis.