Giostra di settembre, tutte le squalifiche della Magistratura

Arezzo

Giostra di settembre, tutte le squalifiche della Magistratura

01.10.2019 - 22:26

0

La Magistratura della Giostra ha comunicato le decisioni adottate - procedimenti disciplinari - in merito ai fatti accaduti durante la 139esima edizione del Saracino di domenica primo settembre 2019 ad Arezzo.

A Porta Crucifera deplorazione per il maestro d’armi Alberto Branchi incolpato “per non aver controllato debitamente i propri figuranti nel mantenimento del posto a loro assegnato”. Deplorazione anche per il capitano di Porta Sant’Andrea Mauro Dionigi in quanto “poco prima dell'effettuazione della carriera del secondo cavaliere del Quartiere di Porta Sant’Andrea, abbandonava la propria posizione da sotto la giuria per collocarsi indebitamente nel settore riservato ai figuranti di Porta del Foro per presidiarne il vuoto lasciato dai figuranti che erano arretrati sensibilmente rispetto alla loro posizione, facendo interrompere la manifestazione per circa due minuti”.

Una Giostra di squalifica, invece, per il cavaliere di casata biancoverde Marco Nocentini il quale, si legge nell’incolpazione: “In occasione della carriera del secondo cavaliere di Porta del Foro roteava il proprio mantello con il chiaro intento di recare disturbo alla carriera (senza riuscirci) con conseguente espulsione”.

Due squalifiche, una ciascuno, anche a Porta del Foro nei confronti del Maestro d’Armi Diego Giusti e del vessillifero Filippo Cedro. Il primo è stato squalificato “per non aver controllato debitamente i propri figuranti nel mantenimento del posto loro assegnato”. Il vessillifero, Filippo Cedro, è stato invece squalificato “per aver arrecato turbamento al regolare svolgimento della manifestazione”.

Per ritardi ed eccessiva distanza creatasi tra i figuranti nel corso della sfilata assolti rispettivamente a Porta Crucifera il rettore Andrea Fazzuoli e l’aiuto regista Marco Ercolini e a Porta Sant’Andrea il rettore Maurizio Carboni e l’aiuto regista Tiziano Poggini,  assolto infine il Quartiere di Porta del Foro per i disordini verificatisi in Piazza Grande dopo la carriera del secondo cavaliere giallocremisi quando a seguito della lettura del punteggio un nutrito gruppo di figuranti ha invaso la lizza contestando l'avvenuta convalida della carriera e richiedendo l’intervento dei Vigili Urbani. Considerando “il carattere improvviso del comportamento stesso… e la condotta del rettore che è intervenuto per far cessare le intemperanze in questione”, si legge nelle motivazione, la Magistratura ha assolto il quartiere nella figura del suo rettore, Roberto Felici dall’incolpazione ascrittagli.

Tutti assolti quanti sono incorsi nell’incolpazione per aver indossato scarpe non conformi alle prescrizioni relative all’abbigliamento: i palafrenieri dei giostratori di Porta Crucifera Boris Marchi e Fulvio Pisini, i palafrenieri biancoverdi Daniele Miniati, Alessio Parsi e Samuele Parroncelli, il palafreniere di Porta del Foro Adriano Martini e il palafreniere del Maestro di Campo Andrea Montini.  

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Video incredibile: auto contromano sulla circonvallazione di Ascoli Piceno. Finisce con un incidente stradale
Il caso

Video incredibile: auto contromano sulla circonvallazione di Ascoli Piceno. Finisce con un incidente stradale

Il video è incredibile e lascia sbalorditi. Un'auto percorre chilometri contromano. Accade sulla circonvallazione di Ascoli Piceno, strada che costeggia la città marchigiana e si collega poi con la Salaria, la statale che conduce a Roma. La vettura inizialmente attraversa ripetutamente la doppia linea continua, poi si sposta completamente sulla corsia di sinistra, come se viaggiasse in un paese ...

 
Inter agli ottavi di Europa League di calcio, doppia vittoria con il Ludogorets
CALCIO

Inter agli ottavi di Europa League di calcio, doppia vittoria con il Ludogorets

L'Inter ha concesso il bis anche nella gara di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League e si è qualificato agli ottavi di finale. All'andata in Bulgaria si era imposta per 2-0. A San Siro a porte chiuse a causa dell'emergenza Coronavirus, ha battuto ancora il Ludogorets, ma con il punteggio di 2-1, dopo aver ribaltato con Biraghi e Lukaku il gol di Oliveira Souza. 

 
Inter-Ludogorets, gollonzo di Lukaku per il vantaggio dell'Inter in Europa League
CALCIO

Inter-Ludogorets, gollonzo di Lukaku per il vantaggio dell'Inter in Europa League

L'Inter ha ribaltato il Ludogorets con un autentico "gollonzo" di Lukaku nella gara di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League: 2-1. Allo scadere del primo tempo il belga ha tentato il colpo di testa quasi a botta sicura, ma il portiere dei bulgari ha respinto, la palla è tornata proprio verso Lukaku che quasi involontariamente ha ribadito in rete sempre di testa mentre era steso a ...

 
Il paradiso delle signore, Umberto Guarnieri scoprirà che Federico è suo figlio e non solo

Soap

Il paradiso delle signore, Umberto Guarnieri scoprirà che Federico è suo figlio e non solo

Ultimi due mesi di lavoro negli studi Videa a Roma per gli attori della fiction di Rai1 Il Paradiso delle signore, che nelle ultime puntate ha raggiunto ascolti incredibili, ...

28.02.2020

Samanta Togni e Mario Russo a Dubai sfidano il Coronavirus in mascherina: Siamo italiani e non tossiamo

Social

Video Samanta Togni e Mario Russo sfidano il Coronavirus in mascherina

Samanta Togni e Mario Russo sfidano il Coronavirus in mascherina. La ballerina, protagonista di Ballando con le stelle, e il chirurgo, di rientro da Dubai, si filmano ...

27.02.2020

Gianluca Vacchi e Sharon Fonseca, bacio di passione a Miami! Lui: "Sei il mio cielo"

Gossip

Gianluca Vacchi e Sharon Fonseca, bacio di passione a Miami! Lui: "Sei il mio cielo"

"Baciando il mio cielo". Gianluca Vacchi esalta ancora una volta la sua giovane fidanzata, Sharon Fonseca. Lo fa pubblicando una splendida foto sul suo profilo Instagram (14,...

27.02.2020