Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tre minuti per raccontare la Giostra del Saracino

Verso la sfida di domenica 2 settembre

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Tre minuti e 44 secondi per raccontare la Giostra del Saracino, dal lavoro dei maestri intagliatori che producono le lance per la contesa all'invito a partecipare all'evento di Piazza Grande. Il video, dal titolo #vivilagiostra, è stato realizzato da Exprimodesign in collaborazione con il Comune di Arezzo e l'Istituzione Giostra. Lo ha presentato il vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini: “la Giostra è uno strumento di promozione e adesso siamo in presenza di un'azienda lungimirante che lo ha capito. Ben vengano iniziative di questo genere che sono un vero e proprio dono alla città. Adesso ne verrà ottenuta una versione in inglese”. “In cinque, sei giorni, dalla sua pubblicazione, il video è stato visualizzato da circa 45.000 persone, con forte impatto sui social network – ha spiegato Michele Russo di Exprimodesign – è assolutamente open, utilizzabile anche negli schermi televisivi”. E venerdì 4 settembre, con in palio per il quartiere vincente la porchetta offerta dall'associazione macellai della provincia, si corre la provaccia in memoria di Paolo Bucciarelli Ducci, figura di spicco del mondo della Giostra e della città recentemente scomparso. Maestro e vice-maestro di campo, ha sempre dimostrato in Piazza Grande i valori di giustizia, neutralità e rettitudine. Valori che lo hanno contraddistinto anche nella sua vita e nella sua attività professionale di notaio e di politico.