Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Porta del Foro e la squalifica: e se portasse bene?

Il capitano Tamarindi

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Sanzioni dopo la Giostra del Saracino di giugno, il capitano di Porta del Foro squalificato per una edizione, la prende con filosofia. Dario Tamarindi accetta il provvedimento, non fa ricorso al gran giurì e guarda agli aspetti positivi: "Meglio che aver preso un calcio dal cavallo come mi è capitato un anno fa... Quest'anno ci sono tre Giostre, me ne posso giocare ancora una... E chissà che poi non porti bene come avvenne a Porta Crucifera con il rettore Pommella..." A San Lorentino si fa quadrato. Alessandro Dragoni, il vice, sostituirà Tamarindi ad agosto e maestro d'arme al posto di Cristiano Imparati, anche lui appiedato dalla Magistratura, sarà Giacomo Massai. ARTICOLO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 22 LUGLIO