Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giostra, Porta Santo Spirito vince la Provaccia dedicata a Sandro Sganappa

Antonella Lunetti
  • a
  • a
  • a

E' gialloblu la Provaccia della Giostra del Saracino di Arezzo. Nove punti e un centro perfetto di Elia Pineschi regalano al quartiere di Porta Santo Spirito la Prova Generale della 136esima edizione dedicata a Sandro Sganappa, compianto rettore di Porta del Foro. Ad aprire la Piazza, secondo l'ordine delle carriere sancito dall'estrazione del 16 giugno, è stato il Quartiere di Porta Crucifera con Filippo Fardelli che ha marcato il 4. Stesso punteggio per Porta del Foro con Gabriele Innocenti e Andrea Bennati per Porta Santo Spirito. Porta Sant'Andrea chiude la prima serie di carriere con Francesco Rossi che si ferma sul 3. Riparte Colcitrone con Jacopo Francoia che bissa il punteggio del compagno di casacca portando a 8 il punteggio dei rossoverdi. Porta del Foro con Roberto Gabelli non va oltre il 3 e chiude i giochi per i giallocremisi. Poi è Elia Pineschi per la Colombina a scendere sulla lizza, colpisce il centro senza paura e con l'unico 5 della Piazza regala la vittoria al suo quartiere. Solo una lancia spezzata potrebbe cambiare l'esito della serata, ma Saverio Montini per Porta Sant'Andrea centra il 4. Santo Spirito festeggia e riceve dalle mani del sindaco Alessandro Ghinelli il piatto, trofeo della Prova Generale, dedicato alla memoria di Sandro Sganappa scomparso nel settembre scorso.