Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arezzo-Fiorentina, Pieroni: "Ci stiamo lavorando"

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Sembravano finite le chicche e i colpi di mercato e invece sul finale, il direttore generale Ermanno Pieroni ne annuncia un'altra: “Stiamo lavorando per l'amichevole con la Fiorentina”. E non tra un mese, ma tra due giorni. Forse venerdì 6 settembre alle 20.30 o sabato 7. Se a qualcuno la ciliegina di Gabriele Gori, attaccante che arriva dai gigliati sembrava poco, eccone un'altra. Dopo la Roma, altra squadra di serie A al Comunale. L'ufficialità dovrebbe arrivare a breve. Sorride il diggì amaranto, mentre compie l'ultimo giro in macchina prima di rifugiarsi dalla sua famiglia “che ho trascurato per l'Arezzo”, dice. E così si concede quattro giorni di black out insieme alla moglie Mariolina e alla figlia Letizia. “Sono stati due mesi incredibili e molto duri - attacca Ermanno Pieroni - E' stato un mercato lungo e impegnativo come non mai. Dovevamo vendere, incassare e acquistare giocatori”. Alla fine tutto è quadrato.  ARTICOLO IN EDICOLA SUL CORRIERE DEL 4 SETTEMBRE 2019 E ON LINE