Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scippata e trascinata da un'auto in corsa

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Doveva andare a teatro e invece è finita al pronto soccorso. Scippata e trascinata da un'auto in corsa. La donna, una 36enne, è caduta a terra ed ha riportato contusioni all'anca e al ginocchio. E soprattutto ha avuto tantissima paura. L'episodio è accaduto giovedì 14 novembre intorno alle 19.30 in zona Giotto, via Erbosa. “Mi avevano detto che era una zona tranquilla. Anzi, mi avevano proprio consigliato di prendere casa in zona Giotto”, racconta Marianna Di Filippi, medico, originaria di Salerno, ma da alcuni mesi trasferitasi ad Arezzo, all'ospedale San Donato, per lavoro. “Ero appena scesa da casa - racconta la Di Filippi - Saranno state le 19.30. Ancora tanta gente in giro, il bar lì vicino aperto. Il tempo di mandare un messaggio alla mia amica che arrivava da via XXV aprile, quindi altrettanto vicino, per dirle che l'aspettavo davanti casa. Ero sul marciapiede, quando vedo un'auto che gira e viene verso di me. Avevo la borsetta piccola infilata nel polso. La macchina si affianca e mi sento afferrare la borsa, che non si stacca subito. L'auto accellera e io cado a terra trascinata per alcuni metri. Riescono a prendermi la borsa, mentre dolorante rimango sul marciapiede”.  ARTICOLO IN EDICOLA SUL CORRIERE IL 16 NOVEMBRE 2019 E ON LINE