Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Oro d'Autore", perizia sulla Collezione: vale 1 milione e 540 mila euro. Cessione entro l'anno

Antonella Lunetti
  • a
  • a
  • a

Il valore della Collezione Oro d'Autore, solo per altri pochi giorni di proprietà di Arezzo Fiere e Congressi, è stata stimata per un valore di 1 milione e 540 mila euro. E' stata infatti ultimata la lunga operazione peritale svolta da un perito scelto dalla Regione Toscana - futura proprietaria del patrimonio artistico e artigianale - in collaborazione con personale del polo fieristico di via Spallanzani. La stima sul valore dei 311 pezzi che compongono la collezione - in parte già esposta al Museo dell'Oro al Palazzo di Fraternita e per altra parte ancora conservati nel caveaux di Arezzo Fiere e Congressi - è stata quindi fissata in poco più di un milione e mezzo di euro, vale a dire in sostanza la stessa cifra che la Regione, nella fase degli accordi preliminari per la acquisizione della Collezione Oro d'Autore, aveva preventivato anche predisponendo l'apposito stanziamento nel bilancio. Entro l'anno quindi dovrebbe perfezionarsi la cessione della Collezione alla Regione. L'ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE IN EDICOLA GIOVEDI' 12 DICEMBRE 2019.