Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lanciano volantini razzisti nel quartiere multietnico

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Brutto risveglio per i residenti di via Piave, nel quartiere di Saione noto per episodi di criminalità e spaccio. Venerdì 20 dicembre, gettati per terra, c'erano numerosi volantini con scritte razziste. “Negri di m...”, si leggeva nei foglietti che erano stati lanciati per tutta la strada, ma, come raccontano testimoni, soprattutto verso un locale ritrovo della comunità africana. Sul posto sono arrivati immediatamente vigili urbani e polizia che hanno preso i volantini per indagare se è la stessa mano che già nel 2017 li aveva lanciati sempre nella stessa zona. In mattinata poi l'Aisa ha provveduto a ripulire la strada. Ferma condanna di Oxfam l'associazione che ha sede proprio in via Piave. Rabbia anche tra i residenti della zona che dicono: “E' un disagio che cova sotto la cenere. Occorre stare attenti a tutto questo odio”. ARTICOLO IN EDICOLA SUL CORRIERE IL 21 DICEMBRE E ON LINE