Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

I pendolari: "Treni, Arezzo sempre più penalizzata"

Giovanna Belardi
  • a
  • a
  • a

Il 2020 parte in salita per i pendolari e in generale per i viaggiatori di Arezzo e provincia che utilizzano i treni per motivi di lavoro o di studio. Su diversi fronti. Le novità introdotte dagli orari, la scelta di far saltare la fermata di Arezzo per esempio alla Freccia che passava alle 8,34 diretta a Roma, il posticipo di quella per Milano, i tradizionali ritardi sulla linea per Firenze pesano su chi ricorre al trasporto ferroviario per motivi di lavoro o di studio. Puntualità è quanto chiedono in sostanza i pendolari, consapevoli che nuovi treni e collegamenti non arriveranno a breve. ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA MARTEDI' 7 GENNAIO 2020