Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gloria, 30 anni, riapre l'alimentare a Corezzo, paese di 70 anime

Gloria Fani

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

All'inaugurazione c'erano perfino il sindaco di Chiusi della Verna, Giampaolo Tellini e il parroco Luca Vannini, a conferma che la scommessa di Gloria Fani, 30 anni, è di quelle da ricordare. La giovane, con coraggio e tanto amore verso il suo territorio, ha deciso di prendere il testimone di Anna Detti, la titolare dell'unico generi alimentari e bar che si trova a Corezzo, paese di 70 anime in inverno e un centinaio durante il periodo estivo. La bottega, come la sua titolare, dopo 56 anni, stavano per andare in pensione. “Significava perdere un punto di riferimento importante per il paese - racconta Gloria - e così ho deciso di buttarmi in questa avventura”. Ha fatto un mutuo e dal primo dell'anno, ogni mattina alle ore 8 è in bottega. Fino alle 13. Poi il pomeriggio riapre alle 15.30 e va avanti fino alle 20. “In questo primo mese mi aiuta la mia mamma e anche la signora Anna, ogni tanto, torna a fare visita a quella che è stata la sua seconda casa nei suoi 56 anni”. Gloria a Corezzo è una delle poche ragazze rimaste: “Chi può lascia il paese e va a lavorare altrove. Ma io volevo restare e quando mi è stato proposto di prendere il generi alimentari mi sono detta: ‘proviamo'”. ARTICOLO SUL CORRIERE IN EDICOLA IL 16 GENNAIO E ON LINE