Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, morto il primo contagiato della casa di riposo di Bucine

Antonella Lunetti
  • a
  • a
  • a

Settima vittima del Coronavirus in provincia di Arezzo. A darne l'annuncio è una nota ufficiale del sindaco di Bucine, Nicola Benini, sul sito del Comune. Il decesso è avvenuto nella notte tra martedì 24 e mercoledì 25 marzo. "Con infinito dispiacere devo comunicare che il primo degente del nucleo cognitivo-comportamentale della Rsa di Bucine trovato positivo, questa notte è venuto a mancare. Un abbraccio ai parenti e agli operatori che l'hanno accudito con affetto fino all'ultimo istante. Ieri pomeriggio - ha spiegato il sindaco Benini nel comunicato pubblicato nel primo pomeriggio di mercoledì 25 marzo - la Asl ha iniziato ad effettuare il tampone a tutti gli altri operatori della struttura e ai degenti degli altri reparti. Da ieri il personale medico della Asl visiterà giornalmente i degenti della struttura e il personale della cooperativa  e provvederà ad informare i parenti delle condizioni dei propri cari". "Voglio ringraziare tutti gli operatori che in condizioni difficilissime continuano ad accudire con amore e competenza i nostri anziani. La loro forza è la nostra forza, gli voglio comunicare il sostegno di tutti i parenti e di tutta la comunità di Bucine. Grazie di cuore!!!", ha concluso il sindaco.