Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Savona-Arezzo: si fa male l'arbitro, partita rinviata

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

SAVONA (4-3-1-2): Falcone; Antonelli, Negro, Rossini, Lomolino; Costantini, Steffè, Cabeccia; Gagliardi; Dell'Agnello, Virdis. A disposizione: Cincilla, Pinton, Lebran, Corticchia, Romney, Clematis, Boggian, Cocuzza, Tassi, Speranza, Bonavia. Allenatore: Giancarlo Riolfo. AREZZO (4-3-1-2): Baiocco; Carlini, Panariello, Monaco, Sperotto; Gambadori, Capece, Feola; Tremolada; Defendi, Bentancourt. A disposizione: Rosti, De Martino, Milesi, Madrigali, Masciangelo, Pugliese, Vinci, Ceria, Calabrese, Mariani, Cori. Allenatore: Ezio Capuano. ARBITRO: Capraro di Cassino. Assistenti: Larotonda di Collegno - Magri di Imperia. OA: Carmignani di Lucca. AREZZO - Partita sospesa dopo dieci minuti a Savona per l'infortunio del direttore di gara, Capraro di Cassino. In un contrasto con Bentancourt, il direttore di gara è caduto a terra e si è fatto male ad un ginocchio. La partita è stata momentaneamente sospesa in attesa di trovare un nuovo arbitro. Occorre aspettare 45 minuti. C'è infatti un quarto uomo che copre un numero di partite del territorio in caso di emergenza, ma si deve presentare a Savona entro 45 minuti. Le squadre intanto sono rientrate in campo. La partita è stata definitivamente rinviata.