Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Damiano Tommasi su Sperotto: "Ora è solo questione di fiducia"

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Alla fine della settimana, non della vicenda Sperotto (siamo solo all'inizio), scendono in campo i due leader delle Associazioni: allenatori da una parte e calciatori dall'altra. Renzo Ulivieri per i tecnici e Damiano Tommasi per i giocatori. Il primo non ci va “di scartino” e attacca Capuano. Gli dice che è stato "uno sfogo maleducato, ma che non verrà preso nessun provvedimento nei suoi confronti". L'altro, Tommasi, non si sbilancia e si affida alla fiducia che c'è tra l'allenatore e il giocatore. Quasi a dire.. vedetevela voi? “Personalmente della vicenda di Sperotto - parla Tommasi - ne sono venuto a conoscenza tramite i giornali e non dai diretti interessati. Nessuno ci ha interpellati”. Difficile quindi giudicare l'episodio dall'esterno? Tommasi ci prova: “Entrare nel merito non conoscendo bene tutti i dettagli è dura. Posso solo dire che Sperotto ha fatto una leggerezza, come anche Capuano l'ha fatta. Ma qui entra di mezzo la fiducia che c'è tra giocatore e allenatore e tra giocatore e compagni di squadra". Articolo in edicola il 16 ottobre e on line http://edicola.corrierediarezzo.it/corriere/singol/arezzo/index.html