Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Storia di Alì: "Io musulmano, mi vesto da babbo Natale"

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Alì insegna a giocare a pallone agli uomini di domani. Otto anni (le sue leve) e una domanda: “Mister lo facciamo il minuto di silenzio per le vittime di Parigi?”. Accordato. Alì cucina egiziano, il venerdì prega nella Moschea, e a Natale mangia il panettone, fa e riceve regali e si veste da Babbo Natale. Alì Nasreid Mohamed ha 35 anni e da 10 vive ad Arezzo. Da due anni è all'Olmoponte. Allenatore dei Pulcini. Anche Alì giocava a pallone, al Cairo. Dopo i fatti di Parigi, in lui si è rafforzata la convinzione che: “Ci deve essere una vera, ma vera integrazione”. E spiega: “Chi viene da fuori, come me, deve capire che non possiamo essere padroni in casa d'altri. Per esempio - e cerca il crocifisso appeso al muro - Io non posso chiederti di toglierlo. Lo devo rispettare, perché fa parte del vostro mondo”. Questa è la sua storia... intervista in edicola giovedì 26 novembre e on line http://edicola.corrierediarezzo.it/corriere/singol/arezzo/index.html