Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tremolada? No, Bailado.

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Il tatuaggio è lì. Sulla gamba sinistra. C'è scritto “Bailado”. E Tremolada spiega: “Perché per me il calcio è divertimento allo stato puro. E mi piace fare divertire la gente, i tifosi. Mi piace troppo”. E ai tifosi piace Luca Tremolada. Il suo cognome comincia a diventare un tormentone Tre-mo-la-da, scandisce lo speaker, Tre-mo-la-da, fanno eco dagli spalti. Ecco chi è il numero dieci dell'Arezzo. Un ragazzo semplice, che dà il merito della sua rinascita ai suoi compagni e all'allenatore Eziolino Capuano con il quale si sono trovati. E poi il retroscena nel secondo gol suo e terzo al Santarcangelo. intervista a Luca Tremolada in edicola il 20 gennaio e on line http://edicola.corrierediarezzo.it/corriere/singol/arezzo/index.html