Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Amanti allo stadio, cartello li mette in fuorigioco

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Il protagonista della storia non avrebbe potuto che chiamarsi Romeo. Ma stavolta, a dispetto del suo nome, in fuorigioco ci ha messo l'amore. O meglio due amanti focosi, ma così focosi da lasciare tracce della loro passione che il povero Romeo doveva...raccogliere. Ma raccogli una volta, raccogli due volte, alla fine non ne ha potuto più. E così ecco il cartello e la fine dei due amanti. Sintesi di una storia di paese, di un cartello che ora è sulla bocca di tutti e di un custode dello stadio che qualche coppietta guarda in cagnesco. Il paese è quello di Stia, alto Casentino. E come ogni paese che si rispetti, c'è uno stadio. articolo in edicola il 15 marzo e on line http://edicola.corrierediarezzo.it/corriere/singol/arezzo/index.html