Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giro d'Italia: il 14 maggio tutti a pedalare con le vecchie glorie

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Chi non ha mai desiderato pedalare accanto a Moser? O a Fondriest, o a Bettini? Bene, il 14 maggio si può. Il giorno dell'arrivo del Giro d'Italia, prima che i ciclisti (di oggi) taglino il traguardo, quelli di ieri (i ciclisti) partiranno da Monterchi e arriveranno fino davanti al Duomo. E tutti, ma proprio tutti, si possono unire alla pedalata indimenticabile. Ci saranno di sicuro i ragazzi dell'Intrepida, i ciclisti di ogni giorno e quelli della domenica. Quelli che danno del tu alle due ruote o semplicemente chi ha il desiderio di potere dire un giorno “io c'ero”. E dunque tutti dietro ai grandi campioni. Chi ce la fa può farlo subito da Monterchi, oppure unirsi durante il tragitto. articolo in edicola e on line http://edicola.corrierediarezzo.it/corriere/singol/arezzo/index.html